19 marzo 2007

Battisti e il deputato Gabeira

Cesare Battisti, latitante italiano condannato all'ergastolo per i 4 omicidi commessi negli anni '70, è stato arrestato a Rio de Janeiro. Il nostro Ministero della Giustizia ne sta richiedendo l'estradizione. Nel frattempo, il deputato federale Fernando Gabeira sta mobilitando l'opinione pubblica brasiliana affinché l'estradizione di Battisti non sia concessa.
Chi capisce il portoghese, potrà trovare ulteriori informazioni direttamente sul blog di Gabeira: http://www.gabeira.com.br/blog/#

Personalmente ritengo che Battisti debba pagare il suo debito con la giustizia, così come hanno fatto o stanno facendo altri. Persino Toni Negri ha pagato, e non aveva mai impugnato un'arma. Battisti ha ucciso durante rapine a mano armata, non ha commesso omicidi "ideologici" passibili di valutazioni alternative.
Sono intervenuta nel blog di Gabeira per dire la mia. La sua presa di posizione sta comunque suscitando numerose polemiche.
Vedremo come andrà a finire.

1 commento:

qwe ha detto...

ma ciaooooo!
per il portoghese mi sto attrezzando... magari tra un paio di vite...
che dice gabeira?