19 gennaio 2008

48 ore o poco più...

Fra poco più di 48 ore imbarcherò alla volta dell'Europa. Sono dispiaciuta perché nemmeno questa volta sono riuscita a vedere tutti gli amici; l'agenda è piena fino a domani sera e sono rimaste fuori persone importanti. Ogni volta è così...
Oggi ho avuto una breve riunione con le responsabili dell'IDHeC (Instituto Dom Helder Camara) che finalmente mi hanno consegnato il contratto di cessione dei diritti d'autore sulle lettere conciliari, ormai in fase di pubblicazione in Italia. Speravo di riportare in Italia un altro po' di materiale da tradurre e pubblicare, ma sono rimasta parecchio scoraggiata. L'Instituto non dispone di fondi appropriati e la trascrizione dei manoscritti viene fatta, lentamente e non sempre correttamente, da personale volontario. Di questo passo, ci vorranno anni e anni prima che il materiale da pubblicare sia reso disponibile. Sto cercando di farmi venire delle idee: progetti, centri culturali, fondazioni, università, chi potrebbe essere interessato a finanziare la trascrizione digitale di migliaia e migliaia di manoscritti di un personaggio di rilevanza internazionale? In fin dei conti è stato candidato tre volte al Premio Nobel per la Pace, non era un prelato di campagna, un don abbondio qualunque...
Se qualcuno dei miei lettori ha delle idee, sia il benvenuto. Negli archivi dell'IDHeC c'è una miniera, ma ci vogliono fondi per pagare i minatori...

Qui siamo già in pieno clima di Carnevale. Oggi ci sarà l'apertura ufficiale a Olinda, con la sfilata del "Bloco das Virgens" (il blocco delle vergini: in realtà si tratta di uomini travestiti da donna...) ma in tutti i quartieri della città se ne respira il clima già da giorni. Ieri pomeriggio, ad accogliere i passeggeri in arrivo all'aeroporto, c'erano una piccola banda musicale, un gruppetto di ballerini di frevo e dei personaggi vestiti con i costumi tradizionali del carnevale pernambucano. Quest'anno si celebrano i 100 anni del Frevo, la danza carnevalesca che qui è nata e qui sopravvive alle intemperie della globalizzazione culturale. Per ballare il frevo bisogna essere molto atletici e avere gambe e piedi bene allenati; infatti viene danzato soprattutto da bambini e adolescenti perché gli adulti... beh... bisogna proprio che abbiano un fisico bestiale!

Domani, ultima mattinata di spiaggia e poi nel tardo pomeriggio immersione totale fra gli scaffali della Livraria Cultura: portare o non portare la carta di credito? Il rischio di perdere il controllo è reale,soprattutto ora che la TAP concede ai propri passeggeri di viaggiare con 64 Kg di bagaglio...

2 commenti:

wesley ha detto...

Olá Sandra,

Estava lendo Corriere della Sera e descobri o seu blog. Escrevo depois de passar um tempão lendo os seus textos, sem aqueles esteriótipos sobre o Brasil... Gostei muito de um em especial: "Divagazioni strettamente personale". Sou um admirador da cultura italiana (não sei, como muitos brasileiros acho que tenho uma ascendência italiana... rs rs) e por isso leio ou tento ler muita coisa em italiano. Quero aprender a lingua. Tenho 24 anos, sou formado em jornalismo e meu grande sonho é estudar na Itália. Sou um fã da Renascença italiana e de seus humanistas, e depois da universidade, quando estudei história da arte, esse desejo aumentou. Mas como estou desempregado, este é um projeto adiado. Sandra, li sobre o seu desejo de traduzir um livro sobre Dom Helder Camara e as dificuldades que tem encontrado. Já pensou na possibilidade de propor uma espécie de "permuta"? Não sei se esse procedimento ocorre no mercado editorial, mas você poderia procurar uma editora católica brasileira (Loyola, Paulinas, Paulus, Vozes) e oferecer alguns títulos italianos (eles devem se interessar) em troca da tradução da obra de Dom Helder. Alguém dessas editoras brasileiras deve conhecer editores italianos e fazer uma especie de intermediação... não sei se minha idéia faz sentido ou é meio idiota...

Sandra, um grande abraço

Wesley
Belo Horizonte (Minas Gerais)

wesleyfernna@yahoo.com.br

wesley ha detto...

Olá Sandra,

Gostaria de corrigir o e-mail:

wesleyfernan@yahoo.com.br

Wesley
Belo Horizonte (Minas Gerais)